OggiCucino.it - Ricette per cucinare in modo semplice e originale. Cucina italiana ed etnica. Piatti tipici regionali della tradizione italiana. Trova la ricetta! - Crostata Con Crema E Fichi
HOME
EMAIL
OggiCucino.it
Sito di ricette e piatti tipici della cucina italiana e etnica. Trova la tua ricetta tra le oltre 25.000 ricette presenti e inizia subito a cucinare!!!
OggiCucino.it
OggiCucino.it
print
back
Crostata Con Crema E Fichi
Ingrediente principale: Fichi
Per 8 persone.


Ingredienti:
Per La Pasta Frolla:
Farina250 G
Burro200 G
Zucchero A Velo100 G
Tuorli D'uovo2
Sale1 Pizzico
Vaniglina1 Bustina
Per La Crema Pasticciera:
Latte500 G
Zucchero150 G
Farina30 G
Tuorli D'uovo4
Vaniglina1 Bustina
Fichi8
Gelatina Di Albicocche
Zucchero A Velo




Preparazione:

Avviate la pasta frolla: strofinando tra le mani il burro e la farina, intridete gli ingredienti in modo da ottenere un mucchio di briciolame; sistematelo sulla spianatoia facendo la fontana, al centro mettete i tuorli, lo zucchero, la vaniglina ed il sale, quindi impastate il tutto molto rapidamente con la punta delle dita, per non 'bruciare' la pasta; avvolgetela in poca pellicola trasparente e passatela a riposare in frigorifero per 30 minuti circa. Intanto preparate la crema: fate riscaldare il latte e, a parte, lavorate brevemente i tuorli con la farina e lo zucchero; stemperate il composto con il latte caldo versandolo a filo, poi portate su fuoco moderato e, mescolando spesso, lasciate cuocere la crema per circa 5 minuti, infine aggiungete la vaniglina, spegnete e lasciate raffreddare. Tirate la pasta a 5 millimetri di spessore, bucherellatela poi rivestite con essa uno stampo per crostate di 28 centimetri di diametro, con i bordi lisci. Passate in forno a 200 gradi per 20 minuti circa, quindi sformate la pasta su una gratella, riempitela con la crema fredda e guarnitela con i fichi ben lavati, asciugati, non sbucciati, tagliati a spicchi; cospargete la crostata con poco zucchero a velo, pennellate i fichi con un velo di gelatina per evitare che anneriscano a contatto con l'aria, quindi trasferite la crostata su un piatto e servitela.

BOTTOM
database ricette by dbricette.it